Ricerca spedizione

Attenzione: pericolo truffe

Si sono verificati tentativi di frode con l’uso non autorizzato del marchio GLS, ricorrendo a comunicazioni via SMS che sembrano provenire dalla nostra azienda. I messaggi in questione, apparentemente inviati da un account GLS, invitano gli utenti a cliccare su un link fittizio e fanno riferimento a consegne in giacenza con necessità di pagamento.
Ricordiamo che GLS non invia email o sms con richiesta di pagamenti attraverso link che puntano a siti online. Invitiamo pertanto i nostri clienti e destinatari a non rilasciare e comunicare dati personali o bancari. Per approfondimenti consulta la nostra pagina sulla sicurezza in GLS.